▷ Il miglior scaldacqua elettrico a basso consumo. Guida al confronto e agli acquisti - Gennaio 2020

Aggiornato Agosto 2020
Sommario
Pros
Cons

I migliori scaldacqua elettrici a basso consumo

Ultimo Aggiornamento Agosto 2020


Thermos elettrico a basso consumo -; Guida all'acquisto, opinioni e analisi nel 2020

Avere acqua calda in qualsiasi momento è essenziale in ogni casa. Ma è anche importante che ciò non si traduca in un grande dispendio energetico e, quindi, in una bolletta elettrica elevata. La soluzione è installare una stufa elettrica a basso consumo a casa che, grazie alla sua potenza, capacità di stoccaggio e temperatura regolabile, ci consente di risparmiare denaro a lungo termine e di generare un minore impatto sull'ambiente quando si tratta di acqua calda. Tra i modelli più importanti del momento abbiamo il thermos , che ha una capacità di 100 litri, un sistema di riscaldamento di classe B e diverse modalità di utilizzo che facilitano il risparmio energetico nel processo. Se preferisci qualcosa di più compatto, il thermos può contenere fino a 50 litri di acqua e riscaldarlo in modo efficiente. Inoltre, questo thermos elettrico ha 1500 watt di potenza, quindi anche il suo consumo viene regolato.

Qual è il miglior thermos elettrico a basso consumo sul mercato?

Uno dei maggiori consumatori di elettricità nella nostra casa è il thermos per l'acqua calda. Un prodotto che, inoltre, di solito non ha soluzioni con un costo economico in termini di dispendio di energia elettrica. Almeno fino ad ora, perché è già possibile trovare proposte interessanti in qualsiasi a basso consumo. E con i consigli che ti diamo di seguito, sarà ancora più facile vedere se l'investimento ne varrà davvero la pena ...

Guida all'acquisto

Consumo energetico effettivo

Dal momento che stiamo parlando di prodotti a basso consumo, inizieremo la nostra guida per acquistare i migliori thermos elettrici proprio parlando di quel consumo, che include in particolare quanto costa il normale utilizzo dei dispositivi. Una sezione in cui è importante avere alcuni dettagli presenti ...

La prima è la classe energetica che il prodotto ci offre. Questa classe energetica indica quanto sia efficiente un thermos rispetto al resto. Come accade in altri apparecchi, questa scala spazia dalla lettera A alla lettera G, essendo modelli di classe A più efficienti. Modelli già esistenti, sebbene non siano esattamente economici in termini di prezzo. In generale, quando parliamo di modelli a basso consumo, possiamo accettare modelli che vanno dalla classe A alla classe C ...

Tuttavia, questa classe energetica deve essere accompagnata da altri dettagli, come un buon isolamento. Come nella nostra casa, l'isolamento di qualità riduce le perdite di calore dall'acqua e previene il riscaldamento prematuro. Una sezione in cui molti produttori hanno lavorato aumentando la densità, lo spessore e la qualità di questi isolanti ...

Sistema di controllo

Un altro aspetto che ci aiuta a risparmiare energia quando si tratta di riscaldamento dell'acqua è il sistema di controllo integrato nel dispositivo. Qualcosa di importante, dal momento che un prodotto di cui possiamo regolare la temperatura non ha bisogno della stessa energia in quanto si adatta a un altro che non ha tale regolazione, ad esempio ...

Pertanto, è essenziale disporre di un termostato con cui regolare la temperatura di uscita dell'acqua. Una regolazione che dobbiamo sempre effettuare alla temperatura più bassa possibile, al fine di risparmiare energia. In generale, questa regolazione varia da 30 o 35 gradi a 70 o 80. E i modelli con scale numeriche o termometriche saranno sempre preferibili ai modelli con scale di regolazione generali, che non hanno questa precisione ...

Forse è per questo che i modelli più importanti sono quelli che includono schermi LCD e ci offrono la possibilità di regolare e vedere la temperatura in modo estremamente accurato. Qualcosa che possiamo fare anche nei modelli con tastiera termica, che stabilisce una presa d'acqua a una certa temperatura. E se in questo pannello troviamo anche una funzione di riscaldamento ECO, molto meglio ...

Capacità acqua

Come ultimo dei nostri consigli, è tempo di parlare della capacità dell'acqua del thermos. Qualcosa che influenza anche questo dispendio energetico, dato che maggiore è la quantità e l'uso dell'acqua, ovviamente, maggiore è la quantità di energia richiesta per il riscaldamento ...

In questo caso possiamo ricorrere ai classici per valutare la quantità di acqua che dovrebbe adattarsi a questo thermos. Per le case con uno o due membri, ad esempio, può essere sufficiente un thermos da 50 litri. Se espandiamo la dimensione a 4 membri, il thermos di 80 o 100 litri sarebbe la misura consigliata. E se andiamo ai 6 membri, la dimensione da scegliere sarebbe di 150 litri ...

Tuttavia, se il riscaldamento dell'acqua è rapido e il prodotto efficiente, forse possiamo ridurre la scala di un passo. Cioè, le famiglie di quattro membri potrebbero optare per modelli da 80 litri e quelli da 6 per modelli da 120 litri. Ma come diciamo, fintanto che il thermos non impiega troppo tempo a riscaldarsi e l'acqua calda viene utilizzata in modo responsabile ...

Qual è il miglior thermos elettrico a basso consumo del 2020?

Prodotti consigliati

Ariston 3201126

Vantaggio principale:

Questo modello combina un'elevata capacità d'acqua di 100 litri, con un efficiente sistema di classe B in termini di consumo energetico, in modo che avere acqua calda non sia una spesa eccessiva ...

Svantaggio principale:

L'installazione può essere eseguita solo in orizzontale. Qualcosa che unisce le sue grandi dimensioni, quindi è necessario disporre di ampio spazio per posizionarlo correttamente ...

Verdetto: 9,9 / 10 ..

Un prodotto di alta qualità che si distingue in qualsiasi consumo basso sia per il suo consumo adeguato che per la sua capacità di offrire una buona quantità di acqua ad alta temperatura ...

Spiegazione delle caratteristiche principali ..

Potenza operativa ..

Progettato per coloro che non vogliono aspettare l'acqua calda, questo modello ha una potenza elettrica di 1.500 watt, con cui riscaldare l'acqua a temperature fino a 80 gradi. Un riscaldamento che avviene in modo efficiente e con un notevole risparmio energetico, come vedremo più avanti ...

Un modello con dettagli aggiuntivi che consentono un rapido riscaldamento dell'acqua, come la disposizione dell'asta di riscaldamento, nonché le sue tre impostazioni rapide di temperatura, rispettivamente a 40, 60 e 80 gradi, in modo da non avere problemi a selezionare il più adatto e ottimizzare le prestazioni del dispositivo ...

Consumo di energia

Un altro dei punti di forza di questo modello è il suo consumo di energia adeguato. Tanto da ricevere una classificazione energetica di classe B, che implica un risparmio energetico stimato del 20% rispetto ai modelli di classe C e persino maggiore di quelli di classe D che sono generalmente i più comuni sul mercato ...

Un risparmio facile da ottenere grazie al sistema di regolazione della temperatura di cui abbiamo parlato, ma anche alla sua funzione ECO. Una funzione che regola adeguatamente la quantità di calore necessaria per raggiungere la temperatura target senza riscaldare l'acqua più del necessario o consumare più energia del necessario. Un set completo che viene completato con un migliore isolamento, che riduce le perdite di energia durante lo stoccaggio dell'acqua ...

Capacità e usi principali.

L'ultimo aspetto chiave di questo modello è la sua capacità di archiviazione. In questo caso, abbiamo scelto un riscaldatore elettrico da 100 litri, abbastanza per offrire acqua calda a tutta la tua famiglia senza aspettare e senza dover fare la doccia, perché l'acqua inizia a diventare fredda ...

Quindi, questo thermos è tutto ciò che serve per coprire tutte le esigenze di approvvigionamento della tua casa, sia sotto la doccia che in cucina o nel lavandino con una spesa elettrica adeguata. In ogni caso, per ottimizzare ulteriormente la temperatura e il consumo di energia, si consiglia di isolare bene i tubi esterni durante il montaggio ...

Teka Ewh50

Quando cerchi il miglior riscaldatore elettrico a bassa potenza del momento, c'è anche spazio per modelli più economici. Tra questi, il thermos è sorprendente, che ha una capacità di stoccaggio di 50 litri e una potenza di 1.500 watt con cui ottenere un riscaldamento efficace con una spesa adeguata. ..

Per questo, il modello ha un termostato regolabile da 30 a 75 gradi, in modo da adattarlo alla temperatura reale che più ti interessa in base alle tue preferenze. Qualcosa che consente anche di avere acqua calda in breve tempo quando il thermos si esaurisce. ..

Un modello compatto, facile da installare ovunque e in grado di fornire acqua calda per una o due persone senza che il costo della bolletta elettrica aumenti troppo ...

Considerato da alcuni utenti come il miglior thermos elettrico a basso consumo con un buon rapporto qualità-prezzo, conosciamo qualche dettaglio in più sulle sue caratteristiche ...

Pro termostato: il termostato semplifica la scelta della temperatura dell'acqua e, quindi, il risparmio energetico nel processo di riscaldamento. Installazione: avendo dimensioni leggermente più strette rispetto ad altri modelli, il processo di installazione è semplice, riducendo allo stesso tempo lo spazio necessario. Manometro: il modello include un manometro, con il quale avere una tranquillità in più quando si utilizza il thermos. Contro Capacità: La capacità del prodotto è di 50 litri, che può essere un po 'scarsa per le case in cui ci sono più di due persone. Spia: la spia indica solo che il prodotto è in servizio, quindi non è utile sapere se sta riscaldando o meno acqua. ..

Verifica 25

Anche se a prima vista sembra un thermos, il modello Jacar 25 ha diversi sviluppi che ti aiutano a risparmiare energia. Tra questi abbiamo il suo sistema di ricarica elettrica, che funziona a 800, 1200 o 2.000 watt, a seconda della temperatura dell'acqua di cui abbiamo bisogno. ..

Ha anche un design migliorato nel suo isolamento esterno, più spesso ed efficiente. Tanto da resistere fino a un paio di giorni con acqua calda senza generare calore. Il prodotto ha anche un'alta resistenza, grazie al suo primer interno in magnesio che è accompagnato dal solito anodo in questo materiale, conferendo al dispositivo una maggiore durata. ..

Un set interessante che termina con una capacità di 80 litri, sufficiente per famiglie di 3 o 4 membri, nonché un pannello di controllo in cui è facile scegliere la temperatura desiderata ...

Per coloro che non sono sicuri di quale stufa elettrica a basso consumo comprare, conoscere questo modello in dettaglio aiuterà sicuramente ...

Pro Isolamento migliorato: questo modello include un isolamento migliorato, più spesso e più efficiente, che consente di mantenere la temperatura dell'acqua per un tempo più lungo. Pannello di controllo: il pannello di controllo ci consente sia di accendere e spegnere il prodotto sia di scegliere la temperatura di uscita adatta a noi. Resistenza: il prodotto include anodo di magnesio e un primer aggiuntivo all'interno del serbatoio per una maggiore resistenza. Contro Classe energetica: questo modello ha una classe energetica D, anche se in parte compensa con il miglioramento dell'isolamento che abbiamo già menzionato. Luci di controllo: le luci di controllo, che indicano l'illuminazione e il riscaldamento, sono in qualche modo piccole, anche se data la loro posizione non sono troppo difficili da vedere. ..

..

Fleck duo7-80-eu ..

Un altro modello che non poteva mancare tra i migliori riscaldatori elettrici a bassa potenza del 2020 è il Fleck duo7-80-eu. Un prodotto di classe B e con una notevole capacità tecnologica per riscaldare gli 80 litri di acqua che ospita al suo interno in un tempo di sole 2 ore e 15 minuti. ..

Per questo, ha un sistema di riscaldamento con resistenza di 1500 watt e la funzione Rec PLUs, con la quale è possibile risparmiare fino al 14% dell'energia durante quel riscaldamento. Qualcosa che contribuisce anche al doppio sistema di accumulo o al suo rivestimento migliorato, che dà un tempo in più per mantenere il calore all'interno del dispositivo. ..

Un prodotto completato con dettagli come un pannello di controllo con schermo LCD o una doppia installazione, in modo da posizionare il prodotto sia in orizzontale che in verticale ...

Nonostante non sia noto, Fleck è valutato come la migliore marca di riscaldatori elettrici a bassa potenza per gran parte del mercato. Qualcosa che si riflette in ciò che questo modello ci offre ...

Pro Pannello di controllo: il pannello di controllo consente di gestire correttamente tutte le funzioni del prodotto, ottenendo così la temperatura desiderata e un migliore risparmio energetico. Finitura: Rispetto alla tradizionale finitura bianca, questo prodotto ha un bellissimo design in tonalità argento che conferisce un aspetto diverso al thermos. Doppia installazione: questo prodotto può essere installato sia in orizzontale che in verticale, facilitando la ricerca di un posto in casa. Contro: le istruzioni sono in qualche modo più concise di quanto sarebbe desiderabile, anche se alla fine non ci vorrà molto a sfruttare appieno le loro funzioni. Accesso al pannello orizzontale: a causa della posizione del pannello di controllo nell'installazione orizzontale, potrebbe non essere possibile ad un'altezza elevata. ..

ACB Europe NT80V ..

Semplice riscaldamento dell'acqua con un approccio ecologico. Questo sarebbe, a breve, il riassunto di ciò che ci offre il prodotto ACB Europe NT80V. Un modello con la solita capacità di 80 litri e una potenza di 1.500 watt con cui riscaldare l'acqua senza complicazioni e in un tempo ragionevole. ..

Un'acqua la cui temperatura possiamo scegliere in modo semplice, contando su di essa con un selettore di temperatura molto facile da usare. Qui abbiamo anche gli indicatori di accensione e riscaldamento, per avere sempre l'apparecchiatura controllata. ..

Tutto questo in un thermos a basso consumo con un isolamento di 2,5 centimetri di spessore, che mantiene meglio la temperatura interna. E per sicurezza non dovresti preoccuparti, perché il prodotto include tutte le misure necessarie, come il termostato a doppia limitazione e la valvola di sicurezza ...

Dal momento che avere un risparmiatore termico non implica spendere troppo, fateci sapere qualche informazione in più sui migliori thermos elettrici a basso consumo per 120 euro del mercato attuale ...

Pro Basso consumo: il sistema a bassa energia mantiene l'acqua calda con un costo energetico inferiore. Isolamento: l'isolamento spesso 2,5 cm impedisce la dispersione di calore quando l'acqua non viene utilizzata. Resistenza: il prodotto include il già classico anodo al magnesio, che riduce la corrosione interna del serbatoio durante l'uso. Contro Regolazione precisa: la scala di temperatura non è numerica ma relativa, quindi è difficile stabilire una temperatura di uscita specifica. Indicatore di temperatura: l'indicatore della temperatura dell'acqua è piuttosto piccolo, quindi non è troppo facile da vedere. ..

Come utilizzare un thermos elettrico a basso consumo

Per combattere il freddo dei climi invernali, è necessario disporre di un thermos elettrico a basso consumo in modo da poter godere di acqua calda in qualsiasi momento e, a sua volta, ciò non influisce sul costo del servizio. Con questa attrezzatura puoi controllare la temperatura dell'acqua nella doccia, nel lavandino e persino in cucina. Pertanto, in questa guida menzioneremo alcuni passaggi da seguire in modo da utilizzare la tua stufa elettrica a basso consumo e sfruttarla al meglio ...

1

Individua l'attrezzatura ..

Innanzitutto, dovresti avere un'idea di dove posizionare il thermos elettrico. Nella maggior parte dei casi, è fissato nel mezzo di un muro abbastanza forte da essere in grado di supportare 2 o 3 volte il peso totale dell'attrezzatura completa e, questo avrà lo scopo di evitare incidenti; come cadute o frane. ..

Inoltre, averlo ad un'altezza non accessibile ai bambini impedirà loro di manipolarlo senza supervisione. Non per non dire che deve essere lasciato uno spazio adeguato tra l'attrezzatura e il tetto in modo da poter eseguire la relativa manutenzione quando necessario ...

Energia e sicurezza ..

Gli scaldabagni elettrici hanno bisogno di una connessione elettrica ad alta potenza dedicata per poter funzionare correttamente, quindi devono essere dotati di una linea di alimentazione esclusivamente per loro e che non sia collegata ad altre apparecchiature elettriche. In questo modo è possibile evitare sovraccarichi elettrici o alta tensione. Pertanto, un tecnico specializzato in elettricità dovrebbe installare il tuo termoelettrico per evitare errori di tensione e fili incrociati ...

Regola la temperatura ..

In alcuni modelli, avrai la possibilità di poter regolare il termostato dell'apparecchiatura, in questo modo, controllare quanto caldo vuoi che l'acqua defluisca. Pertanto, se il termo elettrico ha un sistema di controllo della temperatura digitale o manuale; regolarlo prima di accendere il dispositivo. D'altra parte, se il modello acquistato non ha la funzione di regolazione del termostato, è necessario utilizzare acqua calda in quanto esce dal rubinetto o dalla doccia ...

2

Usa il thermos elettrico ..

Al termine dell'installazione del prodotto, è il momento del primo utilizzo. Inizia attivando l'energia utilizzando l'interruttore di sicurezza della tensione e il meccanismo di accensione del riscaldatore elettrico, in modo che il serbatoio dell'acqua inizi a riempirsi gradualmente; Dopo aver completato il ciclo di erogazione, il liquido all'interno si riscalda gradualmente dopo alcuni minuti. In quel momento, puoi aprire il rubinetto della doccia e sentirai che l'acqua uscirà calda ...

Va notato che questi scaldabagni elettrici possono anche essere utilizzati per riscaldare l'acqua nelle chiavi della cucina, a condizione che al tecnico venga detto prima dell'installazione che si desidera, quindi è necessario creare un collegamento in i tubi per poter godere dell'acqua calda in qualsiasi rubinetto della casa ...

Consigli generali ..

È possibile aumentare la durata del thermos elettrico se lo si utilizza, per tutto il tempo necessario. Tenendolo sempre acceso, i componenti interni possono rimanere caldi e dissaldati, influendo direttamente sulla funzionalità dell'apparecchiatura ...

Circa ogni 6 mesi dovrai eseguire una manutenzione preventiva sul riscaldatore elettrico, quindi devi pulirlo internamente in modo che l'acqua fuoriesca con un'igiene adeguata. Poiché la permanenza dell'acqua nelle strutture, avvantaggia la proliferazione di funghi e batteri, come la muffa ...

I marchi più popolari

Ci sono elettrodomestici essenziali in casa, soprattutto nella stagione invernale. In questo caso parliamo di scaldacqua elettrici, poiché sono destinati a fornire acqua calda. In questo modo, se stai cercando uno disponibile sul mercato, ti consigliamo di prendere in considerazione marchi come Teka, Ariston e Fleck, poiché sono specializzati nella produzione di questo tipo di apparecchi ...

Teka-300x55

Quando parliamo di Teka, intendiamo un marchio con più di 90 anni disponibili sul mercato che offre al pubblico macchine agricole e apparecchi. In questo senso, è considerata una delle aziende più importanti al mondo e con un track record eccezionale ...

La sua storia inizia nel 1924 quando Karl Thielman decide di fondare l'azienda in Germania, rimanendo come azienda agricola nei suoi primi anni. Quindi, col passare del tempo, inizia a espandersi producendo acciaio inossidabile di alta qualità ...

In questo modo, nel 1957 Helmut Klein decide di associarsi a Karl Thielman ed è allora che nasce il nome Teka che deriva dalle iniziali di entrambe le persone ...

Nel 1958, il marchio inizia già a produrre i suoi primi prodotti, tra i quali spiccano i lavandini, fino a quel momento decide di espandere il suo catalogo offrendo al cliente forni, cucine e cappe aspiranti ...

Nel 1964, attecchisce in Spagna ed è allora che inizia gradualmente a farsi conoscere a livello internazionale mantenendo una posizione importante nel mercato, grazie alla preferenza che i clienti hanno mantenuto con i loro prodotti caratterizzati da offrire qualità e funzionalità eccezionali. .

Ariston-300x41

Ariston è una società fondata nel 1930 da Aristide Merloni. Va notato che sin dal suo inizio ha mantenuto un notevole livello di qualità in ogni prodotto fabbricato per la vendita. Fu così che nel 1960 il marchio fu lanciato sul mercato a partire dalla produzione di scaldacqua elettrici ...

Poi, nel 1980, la società si impone sul mercato come uno dei marchi numero uno di acqua calda sanitaria e cioè quando inizia a produrre caldaie di alta qualità, mantenendo una grande accettazione sul mercato. Inoltre, con il passare del tempo, nel 1990 riesce a realizzare un'espansione globale imponendosi in Russia e Cina ...

In questo modo, nel 2000, Ariston riesce a sviluppare un nuovo modello di pompa di calore che ha indubbiamente segnato la sua storia, dal momento che ha rappresentato una svolta per l'azienda in termini di tecnologia di riscaldamento innovativa e, naturalmente, sostenibile. ..

Fleck-300x63

Fin dalla sua nascita, il marchio Fleck ha mantenuto una posizione importante sul mercato, grazie alla fabbricazione di ciascuno dei prodotti che produce per i suoi clienti più esclusivi. Come va notato che mantiene un livello di qualità più elevato durante la creazione di questi ...

D'altra parte, mantiene prezzi totalmente comodi e accessibili con l'intenzione di raggiungere le case di ogni persona, senza la necessità per i propri clienti di sostenere spese elevate. Allo stesso modo, un gruppo di persone ha il compito di mantenere quotidianamente un controllo di qualità in ciascuno dei prodotti offerti dal marchio per evitare futuri inconvenienti ...

In questo modo, con il passare dei giorni, il marchio Fleck mantiene la sua idea di continuare a innovare sul mercato, offrendo ad ogni persona un prodotto di qualità, funzionale e totalmente pratico, in grado di garantire un servizio comodo e adeguato prima di ogni utilizzo. ..

»Rivedi le informazioni degli anni precedenti ..

Qual è il miglior thermos elettrico a basso consumo del 2020? ..

Gli accumulatori di acqua elettrici sono uno dei principali consumatori di energia nelle case, eppure non osiamo nemmeno immaginare cosa sarebbe di noi senza un riscaldatore o un riscaldatore elettrico durante l'inverno. Sono molto utili, questo non è in discussione, ma se potessimo avere un ulteriore risparmio energetico, sarebbe un grande vantaggio ...

Ecco perché abbiamo preparato questo articolo che sarà di grande aiuto quando si effettua un consumo basso . L'idea è che ne acquisti uno adatto alle tue esigenze, che non costa molto denaro e ti aiuta a ridurre la bolletta della bolletta elettrica ...

1

Quando cerchiamo un nuovo accumulatore d'acqua, tendiamo a confonderci perché ci sono sempre più marchi e modelli sul mercato: verticale, orizzontale, cilindrico, rettangolare, ad alta capacità o capacità più limitata e, soprattutto, prezzi molto diversi, quali che ci fa dubitare molto, ma prima di pensare a quanto investiremo, è meglio vedere le caratteristiche che non dovremmo trascurare prima di effettuare l'acquisto ...

Il primo è la capacità del serbatoio, che ha a che fare direttamente con il nostro bisogno di un serbatoio d'acqua. Se vivi in ​​una grande casa con diversi parenti, avrai bisogno di una grande stufa elettrica, ma se vivi solo in un monolocale e ricevi qualcuno di tanto in tanto, non c'è bisogno di spendere così tanto in un grande thermos sarà anche poco pratico in un piccolo posto ...

Orbegozo TRM 32 ..

1

Vantaggio principale:

Se lo confrontiamo con altri modelli simili, potremmo dire che il rapporto qualità-prezzo è eccellente, ma il vantaggio principale di questo thermos elettrico è che ti consente di risparmiare risorse, sia acqua che elettricità ...

Svantaggio principale:

La buona notizia è che non sono stati trovati rapporti degli utenti su guasti specifici, tuttavia, dobbiamo tenere conto del fatto che la capacità di questo thermos elettrico è che una persona faccia la doccia o, al massimo, due persone faccia una doccia veloce. ..

Spiegazione delle caratteristiche principali ..

Dimensioni e capacità ..

Una delle cose che riguardano tutti noi che viviamo in piccoli spazi è lo spazio che il thermos elettrico può occupare. La cosa più consigliabile è che abbiamo molto chiaro dove lo installeremo e ovviamente prendere le misure necessarie in modo che il thermos non sia un ostacolo, ma che si adatti perfettamente come se quello spazio lo stesse aspettando ...

Il TRM 32 Orbegozo ha una disposizione verticale, ha una forma cilindrica e misura solo 34 x 34 x 57 cm, quindi è pratico da installare in un piccolo bagno, in termini di capacità, questo thermos può contenere fino a 30 litri di acqua, una misura adeguata per una persona e anche per due se vengono prese misure di risparmio idrico ...

Cogliamo l'occasione per ricordarti che quando scegli una stufa elettrica non lasciarti trasportare solo da una di queste due caratteristiche, ma considerale come una coppia inseparabile. Molti modelli possono essere di grandi dimensioni e tuttavia non avere molta capacità, in questo caso, questo prodotto ha un buon rapporto dimensioni-capacità ...

1

Potenza e temperatura ..

Come le funzionalità precedenti, è bene considerare insieme queste due specifiche. Si verifica in modo simile alle dimensioni e alla capacità, cioè che una grande potenza non è necessariamente più potenza di riscaldamento ...

Ma la stufa elettrica a basso consumo Orbegozo TRM, nonostante sia piccola e leggera (13 Kg), ha una potenza di 1500 W, che utilizza in modo efficiente per riscaldare l'acqua fino a un massimo di 80 ° C secondo i dati del produttore ...

Sicurezza

Qualsiasi dispositivo che si riscalda ha bisogno di sistemi di sicurezza per entrambi gli utenti e di prolungare la durata del dispositivo stesso. Questo termostato è molto sicuro perché il suo termostato anti-surriscaldamento previene gli incidenti in casa e allo stesso tempo protegge le parti per renderlo più durevole ...

Come se ciò non bastasse, include un anodo di magnesio che impedisce l'accumulo di sali minerali che in molti casi finiscono per danneggiare le parti metalliche. Il nostro consiglio aggiuntivo è di controllare lo stato dell'anodo ogni sei mesi ...

Team che ha lavorato su questo articolo:
  • Alessandro Marcini
    Sviluppatore web
  • Nicoletta Costa
    Redattore e fotógrafo